2. Organizzazione della Centrale Operativa delle Cure Transazionali

Il Piano Strategico Salute 2018-2020 del Basso Sangro Trigno ha previsto l’istituzione della Centrale Operativa delle Cure Transazionali (COCT), che annovera tra i propri compiti lo sviluppo e la manutenzione del REFA (allegato: Infrastruttura tecnica COCT). La COCT ha avviato i propri lavori di programmazione del SISST con la costituzione di un gruppo tecnico di operatori dei diversi partner del progetto (cliccare qui per leggere la relazione).

La COCT si è dotata di un portale, chiamato Laboratorio di presa in cura della fragilità che contiene immagini epidemiologiche sulla fragilità regionali, nazionali e mondiali.Una sezione del portale, accessibile solo nella rete Intranet della Asl2 contiene le statistiche del Registro Epidemiologico della Fragilità Assistenziale aggiornate periodicamente.

Riunione della COCT

Riunione della COCT

 

Indietro

Indietro