1. Servizio Carepy Sanità

Immagine10Il Servizio Carepy Sanità, un sistema che consente di gestire il monitoraggio dell’aderenza alle raccomandazioni e prescrizioni mediche dei pazienti fragili nell’Area Interna Basso Sangro Trigno, da parte degli infermieri degli Ambulatori della Fragilità (seconda fase della realizzazione del SISST). Nel secondo semestre 2019 sono stati realizzati:

Immagine9

 

  1. Adattamento e personalizzazione della App su Mobile Carepy allo specifico progetto della Aree Interne (individuazione proattiva dei pazienti da parte del MMG e IFC)
  2. Una piattaforma integrata nel software aggiuntiva ad uso degli infermieri (allegato: Aderenza terapeutica);
  3. Un protocollo organizzativo “Attività di monitoraggio dell’aderenza alla terapia associata alla presa in carico del paziente fragile – Utilizzo del sistema informatico Carepy” per la cooperazione degli infermieri con i MMG e i farmacisti (allegato: Utilizzo del sistema informatico CarepyNurses (10)
  4. Integrazione nel software del questionario qualitativo della aderenza alla terapia da somministrare per metà dagli infermieri e per metà dai farmacisti e registrati nelle rispettive piattaforme (allegato: Questionario Aderenza al trattamento). Il questionario contribuirà a creare il punteggio di rischio di non aderenza alla terapia.
  5. L’équipe sanitaria che unisce il medico di Medicina generale, l’Infermiere delle fragilità, lo specialista, il farmacista e l’assistito e/o il caregiver/familiare è il risultato dei progetti multi-professionali che hanno in comune il Chronic Care Model, grazie al quale è il paziente responsabile a gestire la sua cronicità. é nato la procedura di “Attività di monitoraggio dell’aderenza alla terapia associata alla presa in carico del paziente fragile e di utilizzo del sistema informatico Carepy

 

Indietro

Indietro